Warlords of Aternum si rinnova su App Store: intervista a Philip Bang, Studio Director di InnoGames

Dopo il lancio di importanti novità per lo splendido strategico Warlords Aternum, abbiamo intervistato lo Studio Director di InnoGames Philip Bang.


Warlords of Aternum è uno strategico a turni disponibile gratuitamente su App Store. In questo gioco dovrai affrontare i nemici sulle caselle del campo di battaglia e mettere alla prova le tue abilità tattiche reclutando, addestrando e costruendo un esercito per affrontare e sconfiggere gli avversari. Potrai ottenere e reclutare tantissimi tipi di unità e trasformare i reggimenti da semplici milizie a macchine da guerra super potenti, anche equipaggiando e personalizzando ogni unità e scegliendo come migliorarla sfruttando armi, armature e abilità che cambieranno il tuo modo di giocare.

Philip Bang è Studio Director di InnoGames, tra i principali sviluppatori e fornitori di giochi online in tutto il mondo. Bang è stato precedentemente Product Lead presso Wooga GmbH, Senior Producer e Managing Director di Bigpoint GmbH e Producer presso Replay Studios. Attualmente, è responsabile dei titoli di strategia di InnoGames: Tribal Wars, Grepolis e Warlords of Aternum.

Come è nata l’idea del gioco e delle sue ambientazioni?

Una delle principali ispirazioni per il gioco è stato Heroes of Might and Magic con le sue battaglie a turni, la sua progressione giocatore, la gioia di esplorare il mondo e di far crescere i propri eserciti per sconfiggere potenti nemici. Non c’era niente di simile nel mobile e abbiamo pensato che ci sarebbero stati tanti giocatori che, come noi, avrebbero desiderato vivere quell’esperienza sui loro dispositivi mobili. Lo stile visivo del mondo e del campo di battaglia è stato creato durante la produzione. Volevamo ottenere un mondo bellissimo e campi di battaglia con una grafica epica, oltre a dare molta attenzione ai dettagli. Sentiamo che i giocatori questo lo percepiscono e lo apprezzano notevolmente. Sentono che abbiamo investito un sacco di tempo e di passione in ciascun angolo del mondo e nei campi di battaglia.

Quali sono le peculiarità di Warlords of Aternum?

Warlords of Aternum si distingue in base a diversi livelli di strategia. Un giocatore ha l’incarico di far crescere i propri reggimenti mentre raccoglie decine di unità. Non basta solo combattere affinché una unità dimostri di essere la più forte, questo non funziona perché i campi di battaglia-hex richiedono anche che i giocatori coordinino le loro unità per sconfiggere il nemico. Volevamo creare battaglie a turni che i giocatori potessero giocare velocemente e in modo tempestivo come nei giochi d’azione ma, allo stesso tempo, consentire ai giocatori di prendere tutto il tempo che desideravano per pianificare il loro turno e vincere quello scontro così difficile. Nel complesso, si tratta di un gioco divertente realizzato tenendo in mente la piattaforma mobile.

Quali sono le novità del nuovo livello Signore della Guerra?

Il Livello Signore della Guerra registra la progressione complessiva di un giocatore in base agli aggiornamenti del reggimento. Per aumentare il livello, un giocatore deve raccogliere Warlord XP ottenendo aggiornamenti del reggimento. Una volta che ha guadagnato abbastanza Warlord XP per riempire la progressione di livello attuale, aumenterà il livello Signore della Guerra. Questo consente di assicurarsi che i giocatori dispongano di più di 5 reggimenti pronti per la battaglia. E con più reggimenti pronti per la battaglia, la toolbox dei giocatori cresce; ogni battaglia può essere fatta con un mix diverso di reggimenti, con ampia varietà e scelta per i giocatori.

Ci sono già in cantiere novità per il futuro?

Ovviamente! Vogliamo che il gioco diventi il più divertente possibile per il giocatore. Ora stiamo concentrando tutta la nostra attenzione nel ribilanciamento del gioco prima di mettere in evidenza altre funzionalità, l’ultimo aggiornamento ad esempio ha già introdotto un nuovo boss e una nuova unità.

I giochi di strategia hanno avuto un grande successo su PC, quali sono le difficoltà nel trasportare quelle esperienze di gioco su mobile?

La risposta più semplice consiste nel capire la differenza tra le due piattaforme in termini di aspettative e limitazioni. A livello più basico, un dispositivo mobile ha uno schermo molto più piccolo di un PC, quindi un gioco deve disporre dell’interfaccia utente corretta affinché tutto sia chiaro al giocatore e quindi semplice da usare. Questo si estende anche ai personaggi e al loro design: devono essere semplici, accattivanti e in qualche modo, questo risulta più difficile rispetto al creare asset per PC. Inoltre, i giochi di strategia hanno in genere un set di regole più ampio rispetto ad altri generi. La sfida consiste nell’avere la profondità e la larghezza nella progettazione del gioco, ma aiutare il giocatore a comprenderle in modo intuitivo, senza forzarli a leggere delle regole prima di capire come funzionino le cose. A livello tecnico, dobbiamo dare vita a un gioco che sia complesso, facile da usare e non richieda tempi biblici per scaricarlo. Come capirete, questo può rivelarsi complicato dato che dobbiamo andare a integrare sempre più contenuti.

Grazie Philip!

Link all’articolo originale: Warlords of Aternum si rinnova su App Store: intervista a Philip Bang, Studio Director di InnoGames

Powered by WPeMatico

Autore dell'articolo: admin