TransRoad: USA – Recensione

Avete mai sognato di poter gestire un’azienda di tir e cingolati dedita al trasporto merci? In quel caso, TransRoad USA può realizzare il vostro sogno. Il gestionale di Deck13 Amburgo e Astragon si propone come una vera e propria simulazione di una compagnia di trasporti negli Stati Uniti, che, come direttore, potrete dirigere e gestire […]

[Fantafestival 2017] Bizzarro italiano – Anteprima

Cosa faceva l’horror nel Bel Paese fra gli anni ’80 e ’90? Si nascondeva dietro le videocamere di giovani provenienti da tutte le parti d’Italia, ragazzi che sapevano apprezzare il suo volto orripilante e misterioso: era ed è il Bizzarro italiano. Chi ama il cinema che sta ai margini dei riflettori hollywoodiani sa che c’è […]

Black Mirror – Recensione

Chiariamo subito una cosa: nonostante il titolo sia lo stesso, Black Mirror non ha assolutamente niente a che fare con l’omonima serie TV di Netflix. Ciò non toglie che sia comunque una delle saghe che, almeno per chi scrive, ci ha segnato più di altre, principalmente per la qualità dello storytelling e le tematiche oscure […]

[Fantafestival 2017] The Antithesis – Recensione

Quante gioie mi ha dato questo Fantafestival? Tante. Ogni tanto, però, qualche dolore deve pur arrivare. The Antithesis è diretto da Francesco Mirabelli, che ha vinto il premio Bava alla miglior opera prima. The Wicked Gift, altra opera prima italiana che ho recensito un paio di giorni fa, risultava in generale piuttosto ridicolo, col suo […]

Stifled – Recensione

Sviluppato dalla software house di Singapore Gattai Games, Stifled è un progetto davvero interessante concepito attorno alle possibilità offerte dalla realtà virtuale. La sua narrativa di tipo non convenzionale ne fa un’esperienza sensoriale/cognitiva speciale. Il mondo in cui saremo immersi in soggettiva, infatti, è per la maggior parte del tempo composto da ambienti neri come […]

[Fantafestival 2017] Fantacorti pt. 3

Ancora tanti fantacorti spagnoli, uno migliore dell’altro, per questa terza giornata. Ma le vere sorprese stavolta vengono dalla Turchia e dalla Francia. In un’interessante prima fase di sperimentazione, invece, l’italiano Birthday e il canadese In the Dark, Dark Woods. Cominciamo da questi ultimi. Birthday si mostra immediatamente molto interessante: regia, il setting in un ospizio un […]

[Fantafestival 2017] The Wicked Gift – Recensione

The Wicked Gift è uno dei lungometraggi italiani candidati alla 37esima edizione del Fantafestival, uscirà il 6 Dicembre in cinema selezionati e non mi stupirei se si aggiudicasse un Pipistrello d’Oro. Premi a parte, però, il film di Roberto D’Antona ha già mancato un bersaglio. Vicinissimo a diventare la piccola perla del festival romano e […]

[Fantafestival 2017] Fantacorti pt. 2

La seconda carrellata di fantacorti italiani e internazionali del Fantafestival 2017 continua nel complesso a convincere della ricchezza delle menti dei nuovi registi. L’originale Evströnger è un corto spagnolo che in pochissimi minuti fa satira sul capitalismo e sul “fai da te” (che è anche un po’ il motto del liberalismo, no?) a partire dall’assemblamento […]

Animal Crossing: Pocket Camp – Recensione

Da ormai qualche tempo a questa parte, Nintendo sta investendo molto nei suoi progetti destinati al mercato mobile. Tra gli ultimi, non si può non parlare di Animal Crossing: Pocket Camp, che porta una saga diventata ormai di culto anche su iOS e Android. Il marchio era sparito dalle scene ormai da un po’, e […]

[Fantafestival 2017] K-Shop – Recensione

Un’attività di ristorazione che puntava ad un progetto più grande o un kebabbaro che nel centro nevralgico della periferia inglese si scopre impotente. La storia di un brillante studente di socioeconomia che pianifica il suo futuro o quella di un ragazzo intrappolato nel passato di una guerra da cui fuggì con suo padre. In K-Shop, […]